Dizionario Cecchi Sovrapposizioni delle ditaAccade a seguito di un’alterata distribuzione del carico sui singoli metatarsi. Si tratta di una deformità dell’avampiede, spesso collegata all’alluce valgo, perché la spinta determinata dall’alluce devia la posizione delle altre dita che si trovano costrette a creare un nuovo spazio sollevandosi e sovrapponendosi tra loro.