Piede piatto del bambinoIl piede piatto nel bambino e nell’adulto è dovuto a una conformazione del piede caratterizzata dall’appiattimento della volta plantare cioè la parte della pianta del piede che, in situazioni fisiologiche, non tocca il terreno quando si è in posizione eretta. Oltre all’appiattimento della volta plantare, il piede piatto del bambino presenta anche una situazione di valgo-pronazione del calcagno ovvero il calcagno è rivolto verso l’interno del piede ed è facilmente riscontrabile dall’usura delle scarpe che è predominante nella suola interna.

Dai 10 mesi di vita fino ai 3-4 anni di età, il piede piatto nel bambino è del tutto fisiologico e rientra nella normale crescita tanto da essere chiamato anche piede piatto fisiologico. Questo tipo di piede piatto di solito si corregge spontaneamente entro i 6-7 anni di età, Anche quando la presenza del piede piatto permane senza regredire autonomamente la condizione è, la maggior parte delle volte, indolore.

Informazioni e contatti >>