In questa sezione potrete trovare un elenco delle principali patologie della mano con approfondimenti su sintomi, trattamenti e tempi di recupero:

Tunnel Carpale

Compressione del nervo mediano al polso.Sintomi: dolori e formicolio soprattutto notturni alla mano con perdita di sensibilità nelle prime tre dita.Trattamento chirurgico endoscopico mini-invasivo di apertura del canale.
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Dito a scatto(tenosinovite stenosante dei tendini flessori delle dita)

Intrappolamento doloroso dei tendini flessori nel canale digitale dovuto ad aumento di volume infiammatorio della guaina tendinea e/o a restringimento del canale digitale. Può essere anche congenito.Sintomi: estensione dolorosa “a scatto” dell’ultima falange.Trattamento conservativo nelle fasi iniziali (antinfiammatori e fisioterapia).Trattamento chirurgico mini-invasivo: apertura della guaina tendinea attraverso una mini-incisione

Tenosinovite stenosante di De Quervain

Intrappolamento dei tendini abduttore ed estensore breve del pollice.Sintomi: tumefazione dolorosa sul margine laterale del polso con difficoltà del movimento di apertura del pollice, di torsione e di inclinazione del polso.Trattamento conservativo: nelle fasi iniziali, terapia fisica e antinfiammatoria.Trattamento chirurgico mini-invasivo di apertura del canale.
 

Tenosinoviti ipertrofiche

Tumefazione e inspessimento doloroso delle guaine tendinee di natura reumatica, autoimmunitaria, metabolica.Sintomi: dolore e deficit di funzione dei tendini interessati con difficoltà alla funzione di “prensione” e diminuzione di forza.Trattamento chirurgico: consiste nella asportazione delle guaine ipertrofiche (tenosinoviectomia).

Rizoartrosi

Artrosi della base del pollice (articolazione trapezio-metacarpale) con progressiva deformità del profilo osseo.Sintomi: progressiva e ingravescente difficoltà alla apertura del pollice con dolore alla funzione prensile, di “pinza”, e in modo caratteristico ai movimenti di torsione.Trattamento chirurgico mini-invasivo (denervazione articolare selettiva).Trattamento chirurgico tradizionale (artroplastica).
 
 
 

 

Malattia di Dupuytren

Formazione progressiva di noduli e cordoni fibrosi sottocutanei sulla superficie palmare della mano e delle dita.Sintomi: ingravescente retrazione in flessione delle dita sul palmo in assenza di dolore.Terapia chirurgica mini-invasiva percutanea: interruzione dei cordoni fibrosi ed estensione delle dita senza incisioni chirurgiche.Chirurgia tradizionale: asportazione della fascia palmare.

Artrite reumatoide

Deterioramento progressivo delle articolazionidel polso e delle dita su base autoimmune.Sintomi: tumefazione dolorosa delle articolazioniinteressate, accompagnate da deformità invalidanti (dita a “colpo di vento”).Trattamento farmacologico: deve essere costantemente monitorato e adeguato al paziente. Nella maggior parte dei casi deve essere complementare al trattamento chirurgico.Trattamento chirurgico precoce: sinoviectomia, al fine di prevenire o ritardare la comparsa del danno cartilagineo.Nelle fasi avanzate trattamento chirurgico mirato alla correzione degli esiti quindi, diversificato a seconda del tipo e della gravità delle lesioni (artrodesi-artroplastiche-protesi articolari).
 
 
 
 

Artrosi

Degenerazione della cartilagine articolare con deformità del profilo osseo.Sintomi: dolore e progressiva diminuzione della mobilità articolare.Trattamento conservativo fisioterapico e farmacologico: in caso di fallimento è indicato il trattamento chirurgico.Trattamento chirurgico mini-invasivo: consiste nella denervazione selettiva articolare e ha una finalità esclusivamente antalgica.Trattamento chirurgico tradizionale: mirato alla correzione delle deformità articolari (saranno utilizzate sostituzioni protesiche, artroplastiche, stabilizzazioni e blocchi articolari…)

Cisti sinoviali

Cisti sierose costituite da liquido sinoviale.

Gangli artrogeni o igromi (in continuità profondamente con la cavità articolare) comunemente localizzati in corrispondenza del polso, meno frequentemente a livello delle articolazioni interfalagee.
Cisti tendinee ad origine dalla guaina del tendine, quindi adiacenti alla superficie tendinea, spesso localizzate alla base delle dita sul lato palmare, (tendine flessore) o sul dorso della mano (estensori).

Sintomi: spesso asintomatiche. In altri casi è presente dolore alla flessione o estensione del polso e delle dita e alla pressione diretta localizzata sulla cisti.Trattamento chirurgico.
 
 
 
 

Lesioni tendinee

Interruzione della continuità di un tendine o intrappolamento cicatriziale con blocco dello scorrimento.Sintomi: deficit della funzione di scorrimento tendineo con impossibilità alla mobilizzazione della articolazione da esso dipendente.La terapia chirurgica può essere finalizzata:

al ripristino dello scorrimento del tendine in caso di aderenze cicatriziali (tenolisi)
alla ricostruzione anatomica in caso di interruzione (suture dirette, innesti tendinei, trapianti tendinei)
reinserzione all’osso o stabilizzazioni passive (tenodesi) in alcune localizzazioni particolari: dito a martello lesioni “en boutonnière” – deformità a “collo di cigno.

Pseudo artrosi di scafoide carpale

Mancata consolidazione dei monconi di frattura con o senza necrosi del frammento prossimale.Sintomi: possono essere assenti. Evolve verso una artrosi di polso. In altri casi è presente dolore con limitazione dei movimenti di flessione ed estensione del polso e alla pressione diretta sul punto di frattura.Terapia chirurgica mini-invasiva: denervazione articolare selettiva (mirata unicamente al miglioramento del dolore).Trattamento chirurgico tradizionale:

sostituzione con materiale biologico autologo del frammento necrotico
innesto osseo
ricostruzione ossea con lembo vascolarizzato.

Malattia di Kienböck

Necrosi del semilunare di natura post traumatica o vascolare.Sintomi: dolore alla flessione ed estensione della mano, con limitazione antalgica della funzionalità e della forza.Dolore evocato alla pressione mirata sulla parte dorsale e centrale del polso.Trattamento chirurgico mini-invasivo: denervazione selettiva articolare per il controllo del doloreTrattamento chirurgico tradizionale:

rivascolarizzazione ossea mediante perforazioni multiple
ricostruzione con lembo vascolarizzato
sostituzione con materiale biologico autologo

 
 
 
 

Artrite Reumatoide

È una malattia cronica autoimmunitaria, più frequente nelle donne e può comparire ad ogni età, ma con maggior incidenza fra i 40 e 60 anni. L’andamento è variabile da paziente a paziente manifestandosi con diversi gradi di aggressività ed è inevitabile il progressivo peggioramento.

Le terapie mediche e chirurgiche possono modificarne

Leggi di più..

Commenti disabilitati su Artrite Reumatoide

Dito a scatto – (tenosinovite stenosante dei tendini flessori delle dita)

Intrappolamento doloroso dei tendini flessori nel canale digitale dovuto ad aumento di volume infiammatorio della guaina tendinea e/o a restringimento del canale digitale. Può essere anche congenito.
Sintomi: estensione dolorosa "a scatto" dell'ultima falange. Trattamento conservativo nelle fasi iniziali (antinfiammatori e fisioterapia).
Trattamento chirurgico mini-invasivo: apertura della guaina tendinea attraverso una mini-incisione

Leggi di più...

Commenti disabilitati su Dito a scatto – (tenosinovite stenosante dei tendini flessori delle dita)

Sindrome del Tunnel Carpale

Si tratta di una patologia estremamente frequente e di comune riscontro, che colpisce la mano soprattutto delle donne. Compressione del nervo mediano al polso.
Sintomi: dolori e formicolio soprattutto notturni alla mano con perdita di sensibilità nelle prime tre dita.
Trattamento chirurgico endoscopico mini-invasivo di apertura del canale.

Leggi di più...

Commenti disabilitati su Sindrome del Tunnel Carpale

Tenosinovite stenosante di De Quervain

Intrappolamento dei tendini abduttore ed estensore breve del pollice.
Sintomi:tumefazione dolorosa sul margine laterale del polso con difficoltà del movimento di apertura del pollice, di torsione e di inclinazione del polso.
Trattamento conservativo: nelle fasi iniziali, terapia fisica e antinfiammatoria. Trattamento chirurgico mini-invasivo di apertura del canale.

Leggi di più...

Commenti disabilitati su Tenosinovite stenosante di De Quervain

Morbo di Dupyutren

Formazione progressiva di noduli e cordoni fibrosi sottocutanei sulla superficie palmare della mano e delle dita.
Sintomi:ingravescente retrazione in flessione delle dita sul palmo in assenza di dolore. Terapia chirurgica mini-invasiva percutanea: interruzione dei cordoni fibrosi ed estensione delle dita senza incisioni chirurgiche.
Chirurgia tradizionale:asportazione della fascia palmare.

Leggi di più...

Commenti disabilitati su Morbo di Dupyutren

Cisti Sinoviali

  • Gangli artrogeni o igromi (in continuità profondamente con la cavità articolare) comunemente localizzati in corrispondenza del polso, meno frequentemente a livello delle articolazioni interfalagee.
  • Cisti tendinee ad origine dalla guaina del tendine, quindi adiacenti alla superficie tendinea, spesso localizzate alla base delle dita sul lato palmare, (tendine flessore) o sul dorso della mano (estensori).
Sintomi:spesso asintomatiche.In altri casi è presente dolore alla flessione o estensione del polso e delle dita e alla pressione diretta localizzata sulla cisti.
Trattamento chirurgico.

Leggi di più...

Commenti disabilitati su Cisti Sinoviali

Lesioni tendinee

Interruzione della continuità di un tendine o intrappolamento cicatriziale con blocco dello scorrimento. Sintomi: deficit della funzione di scorrimento tendineo con impossibilità alla mobilizzazione della articolazione da esso dipendente.

Leggi di più...

Commenti disabilitati su Lesioni tendinee

Pseudo artrosi di scafoide carpale

Mancata consolidazione dei monconi di frattura con o senza necrosi del frammento prossimale. Sintomi: possono essere assenti. Evolve verso una artrosi di polso. In altri casi è presente dolore con limitazione dei movimenti di flessione ed estensione del polso e alla pressione diretta sul punto di frattura. Terapia chirurgica mini-invasiva: denervazione articolare selettiva (mirata unicamente al miglioramento del dolore).

Commenti disabilitati su Pseudo artrosi di scafoide carpale

Malattia di Kienböck

Necrosi del semilunare di natura post traumatica o vascolare. Sintomi: dolore alla flessione ed estensione della mano, con limitazione antalgica della funzionalità e della forza. Dolore evocato alla pressione mirata sulla parte dorsale e centrale del polso. Trattamento chirurgico mini-invasivo: denervazione selettiva articolare per il controllo del dolore Trattamento chirurgico tradizionale:

  • rivascolarizzazione ossea mediante perforazioni multiple
  • ricostruzione con lembo vascolarizzato
  • sostituzione con materiale biologico autologo

Commenti disabilitati su Malattia di Kienböck